Lucio Capece
Conditional Music - MAMbo ben temperato
sound performance, prima assoluta
flying speakers, palloni ad elio, sine waves, registrazione della performance SPACE con microfoni in cardboard tubes, tune bugs, cardboard boxes, PA, sax soprano
di e con Lucio Capece
guests Luciano Maggiore, Enrico Malatesta, Dominique Vaccaro, Riccardo Baruzzi
produzione Xing/Live Arts Week

MAMbo ben temperato è il titolo della nuova esecuzione di Lucio Capece realizzata appositamente per Live Arts Week, come evoluzione del progetto Conditional Music. Utilizzando come materiale sonoro iniziale un insieme di registrazioni realizzate negli spazi di MAMbo con microfoni, Capece seleziona un repertorio di tonalità e altezze. Questa raccolta forma una base compositiva a cavallo tra una lunga melodia tonale e un drone mutante, eseguita utilizzando come sistema di diffusione tre speaker sospesi nell'aria a tre palloni aerostatici, con posizioni verticali variate; al risultato finale si somma un secondo insieme di suoni, ottenuti dal vivo tramite lo stesso sistema di microfonazione. Questo raddoppiamento simultaneo delle fonti sonore, dilazionato nel tempo a partire dal medesimo spazio acustico, nasce da un intento preciso di indagine sulla fenomenologia percettiva. Come afferma lo stesso Capece, "tutto ciò che ci circonda tende a ribadire l'esistenza dei concetti di come percepiamo quel tutto. L'approccio che abbiamo del nostro ambiente fa sì che ci riferiamo ad esso come se avessimo i piedi piantati in uno 'stato del reale' che accettiamo come il terreno su cui basare le nostre percezioni." Con MAMbo ben temperato Capece offre uno spazio unitario di terreno e figura in cui la musica diventa uno strumento per ascoltare come ascoltiamo, per percepire come percepiamo. Uno spazio in perenne trasformazione, dove ogni dettaglio è parte fondamentale di un tutto.

sabato 20 aprile  h 21.00 >  MAMbo